Ematite 

L'ematite è un minerale del ferro (un ossido) presente in natura. Il nome deriva dal colore rosso, che ricorda quello del sangue, assunto a volte dal minerale, in particolare dalla sua polvere. Questa pietra rafforza la voglia di vivere dell'individuo e lo induce a migliorare le proprie condizioni di vita. Deve essere tenuta a contatto con la pelle perchè incide sulla positività del Primo Chakra. Inoltre conferisce dinamismo e vitalità.


Pietra lavica

La pietra lavica è una particolare pietra naturale di colore scuro. Più precisamente si tratta di una roccia effusiva di origine vulcaqnica. Essa è originata dalla fuoriuscita di magma dai vulcani. Questa pietra stabilizza la persona, la riconduce alla propria integrità, alimentando le energie vitali. Le pietre di lava promuovono forza e fertilità e allontanano dalla rabbia.


Occhio di tigre

appartiene alla famiglia dei quarzi. Tra le principali proprietà dell’occhio di tigre migliora la visione interiore, aiuta a comprendere meglio le situazioni e a mantenere la situazione chiara nel suo insieme. Essa svolge diversi effetti benefici sul corpo. Il primo da sottolineare è quello che dona equilibrio. Sembra infatti che possa aiutare a portare a dei livelli normali gli ormoni, stimola la fertilità e migliora la circolazione sanguigna. Posizionandola sulla testa equilibra gli emisferi del cervello. Può rivelarsi un buon aiuto anche contro la depressione e gli incubi.


Pietra Matte 

La pietra matte è una pietra nera levigata opaca. Essa ha come principale proprietà lo sviluppo di nuovi modelli di pensiero e comportamento, infatti aiuta l'individuo a trovare la propria serenità e calma nei momenti in cui è necessario modificare la propria vita.


Cristallo 

Il cristallo è una pietra preziosa caratterizzata dalla sua brillantezza. Questo particolare tipo di pietrs amplifica qualsiasi tipo di energia, purifica l'aura e sblocca i chakra. Inoltre agisce su tutta la sfera nervosa, equilibrandone le funzioni.


Argento 925

L'argento è un metallo molto duttile e malleabile, appena più duro dell'oro, con una lucentezza metallica bianca che viene accentuata dalla lucidatura. Come metallo nobile non si ossida a contatto con l'aria e nemmeno al caldo o al freddo.

TOP